Cos’è un prestito infruttifero?

In questa guida parleremo di quelli che vengono definiti prestiti infruttiferi. Sono una delle tipologie di finanziamenti che avvengono tra privati. Vediamo nel dettaglio quali sono le principali caratteristiche di questi finanziamenti e a chi sono destinati questi tipi di prestiti. I prestiti tra privati infatti sono delle soluzioni di finanziamenti ideali per i soggetti che vanno alla ricerca di soluzioni di credito che possono essere vantaggiose senza l’intermediazione di una banca o di una società finanziaria.

Prestito infruttifero tra privati: cos’è e norme previste

Il prestito infruttifero tra privati è una tipologia di prestito erogata tra persone private e non attraverso l’intermediazione di una banca che eroga il credito. Sono dei prestiti che possono essere concessi da un familiare stretto, così come da un amico oppure da un collega. È un finanziamento nel quale non sono previsti degli interessi. Tuttavia, occorre rimborsare la somma di denaro attraverso una rateizzazione mensile oppure si può rimborsare anche attraverso un’unica soluzione. Questo tipo di finanziamento non si può considerare una semplice donazione, dato che si tratta di un vero e proprio prestito. Allo stesso tempo, non ci sono delle tasse da pagare, essendo per l’appunto un prestito tra privati.

Il prestito infruttifero tra privati viene concesso solamente occasionalmente. Viene erogato quindi solamente a parenti che si conoscono molto bene, così come anche ad amici. Sono dei finanziamenti che permettono di dare al fisco una maggiore sicurezza contro il riciclaggio di denaro e gli usurai. Ci sono naturalmente delle regole da seguire per quanto riguarda i prestiti infruttiferi. Bisogna seguire a tal proposito una specifica normativa. Ad esempio, è meglio evitare i controlli fiscali che potrebbero arrivare a conclusioni errate se notano qualche movimento a loro sospetto. L’Agenzia delle Entrate potrebbe mettere in evidenza una possibile violazione delle norme di antiriciclaggio e potrebbe considerare quindi il prestito come fruttifero se non viene specificato nella causale che si tratta di un prestito infruttifero.

Prestiti infruttiferi tra privati: tutte le tipologie

Sono numerose le tipologie di prestiti infruttiferi tra privati che oggi si possono richiedere e ottenere. Anzitutto, sono dei finanziamenti di tipo non regolamentato, ovvero che non richiedono la presenza di un garante autorizzato. Le principali tipologie di prestiti infruttiferi tra privati sono quelli stipulati con una scrittura privata, quelli epistolari, quelli con cambiali e quelli con causale di bonifico.

I prestiti con scrittura privata sono dei finanziamenti che prevedono la firma di un accordo scritto. Questo accordo può fungere quindi da tutela per entrambe le parti sia per chi eroga il prestito che per chi riceve il denaro. Grazie a questo accordo viene messa quindi per iscritto la concessione del prestito e tutte le sue diverse condizioni. La scrittura privata permette di scrivere e confermare il fatto che il pagamento è avvenuto ed è stato portato a termine. Se il fischio richiede delle prove particolari, questo documento può fungere quindi da tutela sia per il creditore che per il debitore. Questa scrittura si può comodamente effettuare anche presso l’Agenzia delle Entrate, soprattutto se si prevede la concessione di una somma di denaro particolarmente alta.

Prestiti infruttiferi tra privati epistolari e con cambiali

I prestiti infruttiferi tra privati epistolari avvengono attraverso la corrispondenza, ovvero con una semplice lettera. Questo documento viene scritto e redatto da una delle due parti e poi inviato all’altra parte tramite posta, poi le due parti devono firmare il documento. Nel momento in cui anche la seconda parte ha posto la sua firma, la lettera deve essere rispedita al mittente. Per questa tipologia di prestito non è necessaria la registrazione. I prestiti con cambiali invece necessitano per l’appunto di cambiali, le quali possono fungere da tutela per il rimborso del denaro. Infine troviamo quelli con causale di bonifico che possono essere così tracciabili. Scopri di più sulle varie tipologie di prestiti a privati.